Empowerment femminile e uguaglianza di genere

Digitalizzazione: empowerment femminile e uguaglianza di genere nel 2021

09.04.2021 - Italia

In che modo la pandemia ha cambiato il modo di operare delle aziende e in particolare per le dipendenti donne? Qual è l'impatto della digitalizzazione sull'empowerment femminile e la parità di genere? Questi sono solo alcuni degli argomenti presentati dal nostro Direttore Generale Evelyn Kirchmaier durante l'evento di celebrazione dei 15 anni di Women Networking di questa settimana. 

L'evento è stato organizzato da Wnet, la rete altoatesina di donne in carriera, e fa parte di una serie di incontri e conferenze che mirano a discutere delle opportunità e delle sfide che le donne devono affrontare quotidianamente sul luogo di lavoro.

Evelyn Kirchmaier ha preso parte all’incontro con un intervento sul lavoro da remoto della professionista donna  e sul consolidamento della parità di genere nell'era digitale. 
 
Empowerment femminile e uguaglianza di genere
Promuovere la parità di genere in Markas

Garantire l'uguaglianza dei ruoli significa offrire pari opportunità a tutti i dipendenti, senza alcun tipo di discriminazione. In Markas promuovere la parità di genere è un impegno concreto verso le 7.734 donne presenti tra i nostri collaboratori, che ogni giorno portano valore aggiunto all’azienda con il loro contributo.

Tutte le nostre iniziative sono progettate per promuovere l'equilibrio tra lavoro e vita privata e le opportunità di carriera, indipendentemente dal sesso, dall'etnia o dal background culturale. Dalle retribuzioni alle prospettive di avanzamento di carriera, trattare con equità il nostro personale è una priorità assoluta per noi. 

La pandemia ha rappresentato una sfida molto ardua per la parità di genere e fornire il supporto appropriato a chi ne ha avuto maggiore bisogno è stato cruciale. In Markas, attraverso una serie di iniziative come un programma di ferie solidali, giorni di smartworking extra e, in alcuni casi, servizi di asilo nido per i figli dei dipendenti, ci siamo assicurati il mantenimento di un ambiente di lavoro produttivo, un’alta motivazione del personale e soprattutto pari opportunità per tutti.
Empowerment femminile e uguaglianza di genere
L'empowerment delle donne nell'era della digitalizzazione

Senza dubbio la pandemia ha cambiato il modo di funzionare delle organizzazioni. Il lavoro a distanza sta diventando il nuovo standard e sempre più aziende incoraggiano i loro dipendenti a passare più tempo lavorando da casa. Ma questo passaggio alla digitalizzazione e al lavoro virtuale può costituire un'opportunità per le donne in carriera?

L'intelligenza emotiva sul posto di lavoro è sempre stata cruciale. Ma ora che il mondo sta diventando digitale, è più importante che mai. Riuscire a mostrare comprensione ed empatia nonostante la distanza può contribuire a migliorare le relazioni interpersonali, instaurare una comunicazione a doppio senso e tenere alto l’umore del team.

Secondo gli studi, l'intelligenza emotiva è una competenza chiave delle donne. Infatti, le donne tendono a mostrare livelli più alti di intelligenza emotiva e flessibilità rispetto agli uomini. Si tratta di un'opportunità unica per l'empowerment delle donne e la parità di genere? Probabilmente sì, a patto che le aziende comprendano gli enormi benefici dell'uguaglianza dei ruoli e sfruttino i talenti e le competenze del loro personale.

FIND OUT THE LATEST NEWS


Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.