Patrizia Panero è la Responsabile delle Relazioni Industriali in Markas

Relazioni industriali: Il segreto per una trattativa di successo

03.06.2020 - Austria - Italia - Germania - Romania

Patrizia Panero è la Responsabile delle Relazioni Industriali in Markas. Questo cosa significa? Significa gestire le relazioni con le sigle sindacali e con tutti gli stakeholder in un’azienda che conta circa 8.000 collaboratori in Italia, significa dover gestire delle negoziazioni al cui centro ci sono delle persone e significa saper ascoltare e trattare al meglio con tutte le parti in causa.

In Markas Patrizia segue le relazioni industriali, in primis quelle sindacali, nonché i contatti con tutti gli stakeholder, come istituzioni pubbliche e private
Quello delle gare d’appalto è un settore con dinamiche specifiche e problematiche delicate. I cambi appalto comportano il cambio di datore di lavoro, spesso implicano modifiche di orario e di salario quindi l’adesione sindacale nell’ambito delle gare d’appalto è elevata. Le trattative in questo scenario vertono su temi delicati, ma Patrizia ha fatto sua l’arte della trattativa per salvaguardare gli interessi di tutti. 
Al centro delle trattative con i sindacati ci sono i collaboratori, i loro orari di lavoro e la loro retribuzione

La trattativa – in che cosa consiste effettivamente?

Il ruolo di Patrizia è cruciale: la trattativa all’inizio di ogni nuovo appalto o quella che sorge da qualche problematica vede coinvolte molte persone e molti differenti interessi delle parti in causa. Al centro delle trattative ci sono i collaboratori, i loro orari di lavoro e la loro retribuzione – temi estremamente delicati. Patrizia è la chiave di volta di questo delicato equilibrio. 

Le trattative si svolgono normalmente con i referenti dei sindacati firmatari del contratto collettivo nazionale del lavoro (Cgl, Cisl, Uil) e vengono spesso organizzate direttamente sul luogo di lavoro, oppure sono i sindacati stessi a ospitarle. La prima cosa da fare infatti è assicurarsi di essere in un luogo dove ciascuno possa sentirsi a proprio agio. A questo punto la trattativa può iniziare. La riunione verte sulle modifiche nate dal cambio appalto oppure su problematiche che vanno risolte insieme. Una trattativa può risolversi facilmente se il problema trattato non presenta troppe complicazioni, ma in altri casi può durare anche mesi. 
Patrizia Panero, responsabile delle relazioni industriali in Markas, racconta i fattori chiave per il successo della negoziazione con sindacati e stakeholder

E quali sono i segreti per il successo di una trattativa?

Patrizia ci svela le sue carte, raccontandoci quelle che secondo lei sono le caratteristiche fondamentali per avere successo nel suo ruolo.

Il punto di partenza è l’ascolto: per poter capire al meglio tutte le sfaccettature della problematica che si dovrà andare a risolvere il primo elemento da tenere a mente è l’ascolto attivo. C’è poi il tentare in tutti i modi di evitare lo scontro. Patrizia ci racconta che, anche davanti a persone che cercano lo scontro e la lite, lei mantiene la calma, cerca di abbassare i toni, perché è consapevole del fatto che lo scontro non porta risultati. Un’altra caratteristica vincente di Patrizia è la coerenza. “La coerenza forma la tua reputazione. E quando una persona sa che sei corretto, che non giochi scherzi, che mantieni la parola, metà del lavoro è fatto”. 

Infine Patrizia ci racconta che non si deve avere paura del cambiamento, della rottura, perché essa genera innovazione. La stessa problematica in due luoghi diversi può essere risolta in modi diversi, non c’è giusto o sbagliato, cambiare strategia può essere un vantaggio, bisogna saper interpretare la situazione.

SCOPRI LE NOVITÀ DI MARKAS


Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.