Sviluppo sostenibile - Intervista di Evelyn Kirchmaier

SDG, crescita sostenibile e Markas

04.11.2021 - Italia

Nel 2015 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) che le nazioni dovranno raggiungere entro il 2030.

Questi obiettivi sono fondamentali per affrontare le sfide più importanti del nostro tempo e disporre le basi per un futuro migliore.

In Markas crediamo che il settore privato debba essere un promotore dello sviluppo sostenibile e per questo abbiamo intrapreso un percorso per strutturare il nostro approccio nei confronti di tutte le tematiche associate all'Agenda 2030.

In un'intervista rilasciata al Corriere del Trentino, il nostro Direttore Generale, Evelyn Kirchmaier, ha approfondito l'impegno di Markas verso l'obiettivo 8.
Sviluppo sostenibile  - verde
Incentivare il lavoro dignitoso e una crescita economica duratura

Vi sono alcuni obiettivi che dovrebbero essere alla base del modo di agire di ogni impresa. Per esempio l'obiettivo 8: incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti. Perché l'integrazione, soprattutto oggi, rappresenta un fattore chiave nel futuro dell'ambito impiegatizio e di conseguenza per la crescita economica. 

Il settore in cui opera Markas è molto competitivo e regolato da contratti collettivi nazionali. I servizi di pulizia e ristorazione rappresentano spesso un punto di partenza per le persone che arrivano in Italia cercando un lavoro. Sono 84 le diverse nazionalità che contiamo nell'organico aziendale e i collaboratori con diversi background culturali rendono centrale la tematica dell'integrazione nella nostra azienda.

Per questo tra le nostre priorità rientra garantire ai collaboratori un ambiente lavorativo inclusivo, un trattamento equo e programmi di welfare a loro dedicati.
Sviluppo sostenibile
L'Agenda 2030: un'opportunità per un domani migliore

Durante il 2020 è iniziato il nostro percorso nella definizione di un ambizioso piano di sostenibilità sul medio-lungo periodo. Per individuare gli obiettivi, e soprattutto determinare la loro fattibilità, è stato necessario coinvolgere l'intera organizzazione.

La prima tappa di questo percorso sarà la pubblicazione del primo Bilancio di sostenibilità Markas, prevista nel 2023. Un documento fondamentale per tenere aggiornati gli stakeholder sui progressi e rendicontare le singole progettualità connesse agli obiettivi SDG. 

"Trovo che sia una grande opportunità e apprezzo soprattutto il fatto che fornisca una struttura comparabile per i diversi attori, dalla Pubblica Amministrazione alle aziende private e ai cittadini, con obiettivi simili per tutti. L'Agenda 2030 è riuscita nell'ambizioso obiettivo di diventare uno standard a cui tutti possono aspirare" afferma Evelyn Kirchmaier nell'intervista, a sottolineare la volontà di Markas di impostare il proprio piano di sviluppo sostenibile in accordo con gli obiettivi proposti.

SCOPRI LE NOVITÀ DI MARKAS


Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.