Markas e Stefano Cavada

Alimentazione e Sport: l’accoppiata vincente!

Mangiare bene è fondamentale per mantenere sano il nostro organismo e farlo funzionare al meglio. Ciò è ancora più vero per gli sportivi, per cui il cibo rappresenta il «carburante» per la performance sportiva.

Scopriamo insieme come si compone un piatto equilibrato, ideale per gli atleti e per fornire al nostro corpo tutti i nutrienti necessari.

Una parte di carboidrati non può mancare
Grassi sì, ma con moderazione
Le proteine, animali e vegetali, sono fondamentali
Non dimenticare una porzione di verdure
Per lo spuntino scegli la frutta
Bere tanta acqua ma non solo!
ricetta Stefano Cavada

La nostra ricetta: risotto integrale con radicchio e stracchino

Ingredienti per 2 persone 
160 gr riso integrale
60 gr radicchio
10 gr cipolla
10 gr olio extravergine di oliva
10 gr olio o burro per mantecare
10 gr formaggio grattugiato
20 gr stracchino
brodo vegetale q.b.
vino rosso q.b.


Tritare la cipolla e rosolarla in una padella già calda con l’olio extravergine d’oliva. Affettare il radicchio e aggiungerlo in padella insieme alla cipolla. Rosolare gli ingredienti per alcuni istanti e poi sfumare con un goccio di vino rosso. Quando il radicchio sarà ben rosolato, prelevarne una parte e frullarla per ottenere una crema. A parte, tostare il riso integrale direttamente in padella per alcuni minuti, sfumare con vino rosso e aggiungere un mestolo di brodo vegetale già caldo. Continuare la cottura aggiungendo un poco di brodo alla volta e continuando a mescolare. A dieci minuti dalla fine della cottura del riso, aggiungere il radicchio saltato in padella e la crema. Terminata la cottura, mantecare il risotto con un po’ di burro, formaggio grattugiato e stracchino.
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.